Anisn Lombardia

UN MONDO BIODIVERSO: IL LABORATORIO AMBIENTALE
Costruzione di un Centro di Educazione Ambientale
Bando Scuola21 – Fondazione Cariplo
Descrizione : Il Progetto nasce dall’esigenza di educare alla cittadinanza attiva ( vedi
POF ) ed alla conoscenza della biodiversità gli studenti delle classi 2^ del Liceo
Scientifico Statale “ A. Tosi “ di Busto Arsizio e dalla attenzione costante da parte
dell'istituto verso le problematiche ambientali del territorio . Infatti, da molti anni alcuni
consigli di classe hanno svolto progetti tesi a sostenere l’obiettivo dell’educazione
ambientale delle nuove generazioni. Nasce, poi, anche dall’attenzione dei docenti di
Scienze per alcune specificità della loro disciplina svolta da moltissimi anni con
metodologia sperimentale. Per questo, si è deciso di usare l’osservazione e la
conoscenza della biodiversità in un sito come quello del PAM (Parco Alto Milanese) che
può permettere di progettare percorsi curicculari ed interdisciplinari basati soprattutto sull’
“ imparare ad imparare “ attraverso esperienze costruite sia nel sito scelto con la
collaborazione anche di esperti sia attraverso l’attività laboratoriale e di ricerca e poi con
la successiva presentazione dei dati raccolti e dei risultati emersi ed infine con la
creazione di percorsi didattici e di un prodotto informatico per il sito del PAM.
Il progetto, quindi, si basa su elementi tipici del percorso educativo quali : il potenziamento
delle competenze attraverso l’attività di co-costruzione di percorsi di conoscenza che non
riguardano esclusivamente la biodiversità ma anche l’aspetto emotivo e di partecipazione
attiva alla vita del Parco Alto Milanese sia come fruitori e futuri cittadini consapevoli che
come promotori di attività organizzate per permettere ad altri la scoperta di offerte a livello
ambientale, sociale e naturalistico del PAM. Proprio per questo, l’obiettivo finale è quello
di progettare e costruire un Centro di Educazione Ambientale fruibile sia dai futuri studenti
del Liceo o delle altre scuole del territorio interessate che dai visitatori del PAM.
Obiettivi :
- Fornire strumenti e metodologie di tipo laboratoriale per comprendere la biodiversità
e gli esiti sul territorio ed i suoi abitanti
- Far scaturire dall’assunzione di comportamenti di cittadinanza attiva e consapevole
l’abitudine al rispetto ed alla tutela dell’ambiente coadiuvata dalla conoscenza e
dalla corretta fruizione
- Sviluppare sensibilità e curiosità per la biodiversità a livello antropico, sociale e
naturalistico
- Potenziare la collaborazione tra docenti e studenti , esperti e personale del PAM ed
in particolare con le GEV (guardie ecologiche volontarie)
- Costruire un centro di Educazione Ambientale che sia un laboratorio permanente
per studenti, ricercatori e fruitori in genere del parco.
Strategie:
Il progetto prevede l’uso costante di una metodologia attiva di ricerca e confronto con
l’ausilio di materiali didattici progettati “ ad hoc “ , la collaborazione fattiva con esperti di
biodiversità del territorio , di ANISN e Legambiente, di esperti di storia del territorio al fine
di produrre , partendo dall’osservazione diretta della realtà del PAM, un prodotto
comunicativo da inserire nel sito del Liceo e del PAM stesso .
Risultati attesi :
Alla conclusione delle varie fasi del progetto i risultati attesi sono i seguenti:
- Costruzione del Centro di Educazione Ambientale - Consolidamento della competenza della cittadinanza attiva da parte degli studenti
- Potenziamento delle competenze di conoscenza ed analisi della biodiversità del
territorio del PAM e di Busto Arsizio
- Realizzazione di un prodotto informatico interattivo che permetta di comunicare e
monitorare prima tutti i risultati delle varie fasi del progetto e ,successivamente, un
prodotto per il PAM al fine di agevolarne e potenziarne la fruizione nel rispetto
dell’ambiente e delle regole della cittadinanza attiva.

scarica il documento